La placca

La placca è una pellicola di batteri e zuccheri vischiosa e incolore, che si forma costantemente sui denti. E' la principale causa della carie e dei problemi gengivali, e se non viene rimossa giornalmente si indurisce trasformandosi in tartaro.

Come sapere se avete formazioni di placca
La produzione di placca è un fenomeno che accade normalmente poiché i batteri si formano costantemente nella bocca. Questi batteri proliferano nel cavo orale nutrendosi di alcune sostanze che ingeriamo e di saliva. La carie è provocata dagli acidi della placca che attaccano i denti dopo ogni pasto. Con ripetuti attacchi da parte degli acidi, lo smalto dei denti si può rompere, permettendo così la formazione della carie. La placca non rimossa può inoltre irritare le gengive (arrossamenti, gengive gonfie o sanguinanti) portando gengiviti, malattie parodontali ed infine perdita dei denti.

Come prevenire la formazione della placca
Con un'adeguata igiene orale é molto facile prevenire il formarsi della placca. Assicuratevi di fare quanto segue:

  • Lavatevi i denti almeno due volte al giorno per rimuovere la placca da tutte le superfici dei denti.

  • Usate il filo interdentale quotidianamente per rimuovere la placca tra i denti e sotto il margine gengivale, zone che lo spazzolino non riesce a raggiungere.

  • Limitate i cibi contenenti zuccheri e amidi, specialmente le merendine.

  • Andate regolarmente dal dentista per visite di controllo e per la pulizia dei denti;

Durante la pulizia, la placca e il tartaro vengono rimossi dalla corona e dalla radice del dente.